Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (IRST) IRCCS

Cittadini e ricerca, un’opportunità di dialogo e confronto

 

Sito web: irst.emr.it

Telefono: 0543739100

Tipo di organizzazione: Laboratorio di Ricerca

Settore di attività: Chimica, Farmaceutica, Biomedicina

 


IL LABORATORIO

 

L’IRST è una struttura di ricerca e assistenza oncologica nata da un’alleanza pubblico-privato non profit, attualmente costituita da Regione Emilia-Romagna, AUSL Romagna, Comune di Meldola, Università di Bologna e da una componente di minoranza composta dall’Istituto Oncologico Romagnolo (IOR) e sei fondazioni bancarie. Nell’aprile 2012, IRST è stato riconosciuto quale Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) in campo oncologico. L’IRST è integrato nel Sistema Sanitario Regionale e rappresenta il nodo centrale della rete oncologica romagnola. Gestisce il Day Hospital Oncoematologico di Cesena, il Day Hospital di Forlì e la Radioterapia dell’Ospedale “Santa Maria delle Croci” di Ravenna.
Cuore delle attività di ricerca e di diagnostica molecolare avanzata dell’IRST è il Laboratorio di Bioscienze: una struttura polifunzionale articolatga in due macro-strutture – l’Area di Diagnostica avanzata e predittiva e l’Area di Ricerca – organizzati in 7 settori. Il Laboratorio dispone di 45 addetti (in gran parte biologi ma anche bioinformatici e fisici).
Tra le facility per la ricerca figura il Centro Risorse Biologiche (CRB), una moderna biobanca che fornisce un servizio di conservazione e gestione del materiale biologico umano e dei relativi dati clinici grazie a personale qualificato e dedicato e con le migliori infrastrutture e dispositivi al momento.

 

 

LA VISITA

 

Introduzione alle attività di ricerca svolte dall’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS. Visita guidata ai locali del Laboratorio di Bioscienze. Visita guidata al Centro Risorse Biologiche. Momento di confronto tra ricercatori e cittadini.

 

Punto di ritrovo: Via Piero Maroncelli, 40, 47014 Meldola FC

Durata della visita: 2h

Numero massimo di visitatori per visita: 20

Età minima: 18

Accesso disabili: Si

Mezzi pubblici: Autobus

Parcheggio interno: Si

Norme comportamentali: Fornite nella sessione introduttiva precedente alla visita.

Dispositivi antinfortunistica: No

Presenza allergeni: Si (vari reagenti chimici comunque messi in sicurezza in occasione della visita)

Identificazione da presentare alla visita: documento di identità

Note: Nessuna


COME PRENOTARE LA VISITA

  • Accedere alla piattaforma cliccando su VISITATORI
  • Nel calendario selezionare la data e l’orario della visita
  • Inserire i dati di chi partecipa (nome, cognome, età, email)
  • Cliccare su PRENOTA ORA
  • Per prenotare una visita per più persone, ripetere il procedimento per ogni partecipante
  • Visualizzare il riepilogo delle prenotazioni e cliccare sul bottone VEDI PRENOTAZIONI (in alto) oppure sull'icona del menu
  • Verificare che tutti i dati inseriti siano corretti e cliccare su PROCEDI
  • Confermare le prenotazioni cliccando su CONCLUDI PRENOTAZIONI
  • Sarà inviata un’email di conferma dell’avvenuta prenotazione, che potrà essere richiesta all’inizio della visita
  • Per cancellare una prenotazione ACCEDERE alla piattaforma, sezione "PRENOTAZIONI" e cliccare sul tasto CANCELLA

N.B. Il sistema di prenotazione delle visite prevede la trasmissione dei nominativi di tutti i partecipanti all'organizzatore della visita.